Nuovi orientamenti nella prevenzione e gestione degli infortuni associati alla corsa

 

Il corso “Nuovi orientamenti nella prevenzione e gestione degli infortuni associati alla corsa”  ha gia' rivoluzionato la mentalità di moltissimi professionisti della salute e dello sport in tutto il mondo. Sulla base delle più recenti evidenze scientifiche, si mettono in discussione diverse pratiche molto diffuse ma ingiustificate.

Questa formazione di due giorni è il punto di partenza per ottenere la Certificazione de La Clinica Del Running.

 

 

 

 

 

1.0 Obiettivi del corso

 

Dopo il corso, i partecipanti saranno in grado, sulla base delle più recenti evidenze scientifiche, di:

 

  • Eseguire un’accurata valutazione del runner infortunato (con gli occhi del clinico ma anche con gli occhi di un runner)

  • Capire la biomeccanica di corsa e le specificità delle differenti tecniche di corsa

  • Comprendere le relazioni tra anatomia, biomeccanica, forza e patologie

  • Conoscere e classificare le diverse scarpe da running

  • Prescrivere la scarpa più appropriata per ogni runner

  • Valutare la biomeccanica di corsa in un setting clinico

  • Mettere in atto gli interventi più efficaci di running gait retraining

  • Selezionare la strategia di trattamento più appropriata in base alla fase

    dell’infortunio (protezione vs. adattamento)

  • Comprendere come gestire una corretta quantificazione dello stress meccanico

    per la gestione e la prevenzione degli infortuni

  • Sapere se e quando consigliare esercizi di allungamento

  • Decidere se raccomandare o meno plantari per determinate patologie

  • Comprendere le caratteristiche specifiche delle diverse superfici di corsa

  • Eseguire e insegnare andature ed esercizi per la corsa

  • Consigliare un cross-training e un’appropriata modulazione dell’allenamento in

    base a specifici infortuni

  • Consigliare nuovi esercizi/interventi per i più frequenti infortuni associati alla

    corsa

  • Eseguire tecniche di taping per le patologie associate alla corsa

 

 

Orario giorno 1

 

8:00 – 8:30                  

Introduzione 

 

8:30 – 9:30                  

Valutazione clinica del runner infortunato

 

9:30 – 10:00                

Biomeccanica di corsa (sessione pratica)

 

10:00 – 10:15              

Pausa

 

10:15 – 11:00              

Biomeccanica di corsa (teoria)

 

11:00 - 12:00               

Fattori di rischio per gli infortuni associati alla corsa: anatomia, biomeccanica e forza

 

12:00 – 13:00              

Pausa pranzo

 

13:00 – 14:30              

Scarpe da corsa

 

14:30 – 14:45              

Pausa

 

14:45 – 16:00              

Scarpe da corsa (continuazione)

 

16:00 – 18:00              

Running gait: Valutazione & Gait retraining 

 

18:15 Facoltativo: 40 - 60 minuti di jogging in gruppo 

 

 

Orario giorno 2 

8:00 - 8:30                   

Domande + revisione del Giorno 1

 

8:30 – 10:00                

Quantificazione dello stress meccanico

 

10:00 – 10:15              

Pausa

 

10:15 – 12:00              

Gestione dei carichi di allenamento: Cross-training & Training modulation

 

12:00 – 13:00              

Pausa pranzo

 

13:00 – 14:00              

Fattori estrinseci: Stretching, plantari, superfici di corsa

 

14:00 – 14:15              

Pausa

 

14:15 – 17:00              

Trattamenti evidence-based per i principali infortuni associati alla corsa

 

17:00 – 17:30              

Gestione di alcune problematiche di gara (iponatriemia, ipertermia, etc.)

 

17:30 – 18:00              

Conclusioni e discussione